Skip to main content

Colla per Gomma – Scelta del giusto adesivo per gomma

colla per gomma

 

Alcuni utenti si chiederanno per cosa potrebbero usare un adesivo in gomma, perché l’incollaggio della gomma non è ancora una cosa comune. Troppo spesso gli oggetti vengono smaltiti e acquistati nuovi invece di essere riparati. Ma questo lavoro non è affatto un problema se si dispone dell’adesivo giusto per la propria applicazione. Nella nostra Guida all’incollaggio vi introduciamo alla colla di gomma e vi descriviamo come incollare la gomma alla gomma o la gomma al lattice – e quindi rendere molto semplici anche le riparazioni apparentemente difficili.

 

 

 

Vari tipi di gomma

Oggi la gomma è un materiale quotidiano del gruppo di elastomeri che si trova ovunque. Grazie alle sue proprietà positive dei materiali, non viene utilizzato solo nelle abitazioni, ma anche nell’industria. Viene utilizzato ad esempio per

  • Scarpe, per esempio stivali di gomma
  • Altri tipi di abbigliamento
  • Smorzatore di vibrazioni
  • Rulli
  • Anelli di tenuta, i cosiddetti O-ring
  • Pneumatici auto

 

Oggi, la gomma è prodotta a partire da gomma sintetizzata in un processo noto come vulcanizzazione. Lo zolfo viene aggiunto alla gomma ad alta pressione e con l’aiuto di un grande calore, che provoca la reticolazione del materiale. Questo rende la gomma altamente elastica e ha molte proprietà altamente positive. L’inventore di questo processo è stato Charles Goodyear nel 1839.

Ci sono due diversi tipi di gomma:

  • La gomma morbida ha un contenuto di zolfo compreso tra il cinque e il dieci per cento ed è molto elastica
  • La gomma dura ha proprietà non elastiche, poiché il contenuto di zolfo è compreso tra il 30 e il 50%.

 

Tuttavia, i due tipi di gomma sopra citati sono solo le estremità di una vasta gamma di gradi, poiché esistono molte forme miste diverse. Tra questi ci sono Elaste, Buna, Santoprene e anche la gommapiuma, che è probabilmente più conosciuta dagli appassionati di hobbistica.

 

 

Campi di applicazione per l’incollaggio della gomma

Le applicazioni per l’incollaggio della gomma non sono solo nell’industria, ma anche in ogni casa. Poiché l’adesivo in gomma è elastico, può aderire perfettamente e sigillare crepe e fessure. Ciò consente all’utente di utilizzare l’adesivo in gomma anche per la riparazione di oggetti in gomma danneggiati. Offre un elevato livello di protezione contro le influenze esterne. Ad esempio, è possibile con l’adesivo,

  • Pneumatici in gomma
  • Suole per scarpe
  • Palle di gomma
  • Tubi flessibili
  • Gommoni

e molti altri materiali da riparare. Soprattutto i gommoni e i tubi flessibili beneficiano della resistenza alla temperatura e all’acqua dell’adesivo in gomma. E’ anche possibile fissare le borse degli accessori al gommone in modo che i vari articoli necessari durante il viaggio siano a portata di mano.

Tuttavia, l’adesivo non è adatto solo per riparare o fissare gli oggetti in modo rapido e semplice. L’adesivo in gomma unisce in modo ottimale tra loro diversi materiali. Viene utilizzato anche per l’artigianato con diversi materiali. Soprattutto il lavoro con la gommapiuma è reso molto facile dalla colla di gomma.

Anche materiali diversi possono essere uniti in modo ottimale con l’adesivo in gomma. L’adesivo in gomma è perfettamente adatto per la modellistica, perché non solo può essere applicato con precisione millimetrica, ma unisce in modo ottimale e soprattutto permanente i diversi materiali utilizzati nella modellistica.

L’adesivo in gomma funziona perfettamente anche come adesivo TPE. Questo suona banale; ma l’incollaggio degli elastomeri termoplastici è una sfida in sé. Questo perché la superficie del TPE è a bassa energia e quindi molto difficile da unire. Tuttavia, l’adesivo in gomma ha proprietà di bagnatura talmente buone che può essere utilizzato molto bene anche come adesivo TPE.

 

colla gomma

 

 

 

Proprietà di un perfetto adesivo in gomma

L’adesivo in gomma ottimale non è così facile da trovare se si dà importanza ad un legame adesivo particolarmente durevole. Questo dovrebbe essere perfettamente adattato alla mescola di gomma e all’uso previsto. Tuttavia, molti tipi di adesivi sono generalmente adatti per un legame solido e la gamma di adesivi in gomma disponibili è ampia. Gli adesivi bicomponenti sono particolarmente adatti, così come le supercolle per la maggior parte dei tipi di gomma. Questi due tipi di adesivo sono adatti anche per l’incollaggio della gomma ad altri materiali. Ad esempio, se si vuole incollare un tappetino di gomma al legno, è possibile utilizzare uno dei suddetti adesivi.

Molti materiali possono già essere incollati con un adesivo universale disponibile in commercio; tuttavia, questi giunti spesso non sono stabili come quelli realizzati con uno speciale adesivo in gomma. A parte questo, contengono solventi. Per questo motivo, il tempo di appassimento deve essere preso in considerazione al momento dell’incollaggio. Sono disponibili anche come adesivi spray spray.

Esistono anche i cosiddetti adesivi hot melt, che sono disponibili come adesivi a basso punto di fusione o hot melt. Questi possono essere utilizzati per incollare molti materiali insieme; sono adatti anche se si vuole incollare il lattice, per esempio. Sono adatti anche per l’incollaggio della gomma al metallo.

Infine, è anche possibile applicare adesivi a dispersione su vari materiali. Sono resistenti all’acqua e alla temperatura e offrono anche ottime proprietà adesive.

 

In sintesi, si può dire che un adesivo solido per l’incollaggio della gomma dovrebbe avere le seguenti proprietà:

  • Elevate proprietà adesive
  • Funzione di tenuta
  • L’adesivo in gomma deve essere elastico e flessibile e quindi avere una buona adattabilità a qualsiasi tipo di foro, crepa o fessura
  • Elevata resistenza alle influenze meccaniche
  • Elevata resistenza agli agenti atmosferici

Per quanto riguarda l’elasticità, è necessario prestare attenzione al contenuto di zolfo della colla di gomma. Più alto è il contenuto di zolfo, meno elastica è la colla di gomma.

 

L’adesivo in gomma offre quindi all’utente molti vantaggi, ma presenta anche due svantaggi:

  • I vapori prodotti durante il processo di incollaggio non sono solo infiammabili, ma anche potenzialmente dannosi per la salute – quindi fate attenzione alla vostra sicurezza quando lavorate con loro!
  • L’adesivo in gomma contiene sostanze nocive che possono avere un impatto sull’ambiente

L’adesivo in gomma deve quindi essere sempre maneggiato con cura. Tuttavia, se l’applicazione viene eseguita in modo responsabile, difficilmente esiste un adesivo con proprietà migliori per l’incollaggio della gomma alla gomma o della gomma ad altri materiali.

 

 

Adesivo in gomma per quasi tutti i tipi di gomma: Supercolla

Se state cercando un’alternativa alla colla di gomma, dovreste cercare una colla multiuso o, ancora meglio, una supercolla. La supercolla deve il suo nome al suo tempo di polimerizzazione estremamente breve. E’ anche molto facile da gestire. Di solito viene fornito in un pratico tubo e può essere applicato con precisione millimetrica. Così si può incollare perfettamente la gomma con la supercolla.

Tuttavia, il vantaggio della brevissima durata della supercolla è anche uno svantaggio: non è piuttosto adatta per l’incollaggio di grandi superfici. Tuttavia, se si desidera applicare solo una piccola quantità di adesivo, è possibile utilizzare la supercolla.

 

La nostra raccomandazione: Supercolla Loctite

La nostra raccomandazione a questo punto è la Supercolla Loctite. È disponibile in diverse dimensioni di tubo e offre molti vantaggi:

 

  • Proprietà adesive estremamente forti
  • Elevata flessibilità grazie all’aggiunta di micro particelle di gomma
  • È possibile un incollaggio infrangibile e a prova d’urto
  • Smorzamento delle vibrazioni e quindi molto delicato sul materiale
  • Impermeabile e resistente agli agenti atmosferici; quindi perfettamente adatto all’uso all’aperto
  • La consistenza del gel assicura un’applicazione perfetta senza gocce e nasi
  • Facile da usare e quindi adatto anche per artigiani inesperti
  • Perfetto per l’incollaggio di materiali diversi
  • Adatto anche per materiali porosi come il legno e la pelle
  • Senza solventi

La supercolla Loctite è adatta per uso domestico e per piccole riparazioni e per l’incollaggio permanente. Con così tanti vantaggi, abbiamo scoperto solo pochi svantaggi:

  • I vapori possono irritare le mucose, per cui è essenziale garantire una protezione di sicurezza sotto forma di occhiali protettivi e maschera respiratoria
  • Il tempo di asciugatura può essere molto più lungo di quanto indicato per i diversi materiali; questo sembra essere il caso soprattutto con le plastiche dure

Se volete incollare la gomma con la supercolla, potete seguire questo consiglio: Se l’adesivo non aderisce perfettamente, è possibile irruvidire leggermente la superficie da incollare. Successivamente si devono fissare le parti da incollare.

Quindi, nonostante i due svantaggi di cui abbiamo parlato, abbiamo una chiara raccomandazione!

Loctite Super Attak Precision
 
  • La colla forte è dotata di un beccuccio extra-lungo creato appositamente per garantire applicazioni precise, anche per superfici difficili da raggiungere.
  • La colla trasparente è adatta a incollare diversi materiali: gomma, metallo, ceramica, legno, cuoio, pelle e vari tipi di plastica (tranne PE, PP, PTFE).
  • Resiste infatti ad acqua, shock e temperature estreme. Adatta alle più svariate necessità di incollaggio
  Vista su Amazon

 

 

 

Per l’incollaggio di gomma dura: Adesivo in resina epossidica

Se si vuole ottenere un legame veramente forte e duraturo tra due materiali diversi, si dovrebbe utilizzare un adesivo bicomponente. Si tratta, come suggerisce il nome, di due componenti che reagiscono tra loro solo quando vengono miscelati. Poi inizia la fase di lavorazione, chiamata anche pot life. Dopo questa fase, l’adesivo è completamente indurito e lega i due materiali in modo estremamente duraturo e permanente.

 

colla polimerica

 

La nostra raccomandazione: Pattex Adesivo a 2 componenti

Soprattutto se si vuole incollare un tappetino di gomma su legno o gomma su metallo, per esempio, un adesivo bicomponente è la scelta migliore. A questo punto raccomandiamo l’adesivo a 2 componenti Pattext per i seguenti motivi:

  • La consegna viene effettuata in una cartuccia a doppia camera, particolarmente pratica per l’utente, in quanto non è necessario mescolare i due componenti in modo dispendioso in termini di tempo
  • L’adesivo è progettato per carichi molto elevati
  • Il tempo di vita del vaso di novanta minuti è particolarmente lungo, in modo che anche legature più grandi sono possibili senza problemi
  • Una volta indurito, l’adesivo è resistente alle intemperie, alle temperature e all’acqua
  • Può essere lavorato meccanicamente e verniciato dopo l’indurimento
  • Adatto a molti materiali diversi, ad esempio legno, gomma, vetro, polistirolo, plastica rinforzata con fibre di vetro, calcestruzzo, marmo, metalli e pietra

Con questo adesivo in gomma non ci sono praticamente svantaggi:

  • Il tempo di indurimento di 12 ore a temperatura ambiente è relativamente lungo; la resistenza finale si raggiunge solo dopo 24 ore.
  • In alcuni casi, una cartuccia può essere mezza piena o meno – questo è un difetto di produzione e si dovrebbe contattare il servizio clienti per l’assistenza

L’adesivo bicomponente Pattex è perfettamente adatto a tutte le applicazioni e gli incollaggi sono permanenti e praticamente indissolubili. Da noi c’è una chiara raccomandazione!

Pattex 1478701 Saldatutto Mix Siringa, 28 g, Trasparente, 1 x 28g
 
  • Adesivo potente – Ottimo potere riempitivo ed elevata tenuta finale rendono questo forte adesivo epossidico un utile alleato in casa, in ufficio e non solo.
  • Colla mutimateriale – Ideale in ambienti interni come all’esterno, l’adesivo impermeabile può essere usato ad esempio su legno, metalli, ceramica, pietra e plastica*.
  • Rapida e invisibile – Questa colla epossidica trasparente può essere usata entro 5 min. dalla miscelazione e ha un tempo di presa di sole 2 h (indurimento completo 24 h).
  Vista su Amazon

 

 

 

Istruzioni passo dopo passo per l’incollaggio della gomma

L’incollaggio della gomma non è difficile e può essere eseguito anche da artigiani inesperti. Prima di tutto va detto che l’adesivo in gomma deve essere testato su una piccola area poco appariscente dei materiali per scoprire se è davvero adatto. Come già detto, le proprietà adesive dell’adesivo sono legate alla composizione del materiale dei materiali da incollare. Se l’adesivo in gomma è adatto, è possibile applicarlo su tutta la superficie.

 

Preparazione

  • Abbiamo già descritto che l’adesivo in gomma ottimale deve corrispondere alla composizione dei due materiali da incollare. Questo assicura che il legame sia veramente forte, durevole e resistente agli urti.
  • Per ottenere una perfetta adesione, la superficie da incollare deve essere assolutamente pulita. Questo si riferisce non solo a polvere e sporcizia, ma anche ad eventuali depositi di grasso e olio. Per questo si può usare un diluente nitro.
  • Dopo di che le superfici vengono leggermente irruvidite con carta vetrata per migliorare le proprietà adesive dell’adesivo. Questo conferisce all’adesivo in gomma una maggiore “presa”.
  • È possibile migliorare ulteriormente le proprietà adesive applicando un primer. Questo viene anche chiamato agente legante. Penetra la superficie e aumenta l’energia superficiale. Questo migliora le proprietà adesive, soprattutto se si desidera incollare la gomma al metallo. Inoltre, la superficie deve essere completamente asciutta.

 

Adesivo in gomma Applicazione

  • L’adesivo viene ora applicato in modo uniforme su un lato, facendo attenzione che la pelle non entri in contatto con esso. Assicuratevi anche che il vostro posto di lavoro sia ben ventilato. È possibile utilizzare una spatola o un pennello per applicare l’adesivo di gomma.
  • Se l’adesivo di gomma utilizzato è un adesivo a base di solvente, è necessario rispettare il tempo di appassimento. Di solito si tratta di dieci minuti, ma in caso di dubbio si dovrebbero sempre seguire le istruzioni del produttore.
  • Trascorso il tempo di appassimento, premere le due superfici da incollare e fissarle.

 

Polimerizzazione / Finitura

  • Ci vogliono fino a 24 ore perché l’adesivo di gomma raggiunga la sua resistenza finale. Questo tempo varia a seconda della temperatura ambiente e dell’umidità. Se non siete sicuri, è meglio dare all’articolazione un po’ più di tempo che troppo poco.
  • L’elasticità dell’adesivo in gomma è, tra l’altro, legata al tempo di asciugatura. Il primo diminuisce sempre di più con il progredire dell’essiccazione.
  • Dopo il processo di indurimento, le parti incollate possono essere ulteriormente lavorate meccanicamente a piacere.

 

 

Domande e risposte

 

Come si incolla la gomma al metallo?

Pulire le superfici come descritto sopra, irruvidirle e applicare un primer adeguato prima dell’incollaggio per migliorare le proprietà adesive. Quindi applicare l’adesivo e le superfici vengono unite tra loro.

 

Come si può incollare il lattice?

L’incollaggio del lattice è una sfida, in quanto l’adesivo utilizzato a questo scopo non deve contenere solventi né essere troppo duro, altrimenti vi è il rischio di un’adesione insufficiente o di una deformazione del materiale in lattice. È meglio incollare il lattice con uno speciale adesivo al lattice.

 

Qual è l’alternativa alla colla di gomma?

È inoltre possibile utilizzare un adesivo bicomponente o una supercolla al posto dell’adesivo in gomma. Quest’ultimo è più adatto per le piccole superfici.

 

Come posso rimuovere la colla di gomma?

L’adesivo, che è ancora umido, può essere rimosso con l’aiuto di una soluzione di acqua saponata, l’adesivo in gomma indurita può essere rimosso con solvente per smalto per unghie o acqua ragia minerale. L’adesivo indurito può essere raschiato solo su oggetti duri.

 

C’è un test per la gomma o il PVC?

Tenere un piccolo campione di materiale contro un accendino acceso. Se c’è odore di capelli bruciati, è gomma; se il materiale diventa appiccicoso ed eventualmente brucia, è PVC.

 

L’incollaggio della gomma al metallo – o anche ad un altro materiale – non è un problema, purché si utilizzi il giusto adesivo di gomma. Se ci si assicura anche che la superficie sia pulita e, se necessario, si utilizza un primer adeguato, allora nulla ostacola un legame permanente. Speriamo di potervi aiutare con i nostri consigli professionali per l’incollaggio della gomma.

 


Articoli simili